Follow by Email

10 gen 2008

Cybertube

Mauro Garofalo l'ho conosciuto un annetto fa quando lui lavorava per i canali satellitari della RAI.

Dopo aver letto il mio Supereroi e Superpoteri, mi aveva invitato come ospite in una trasmissione da lui curata per parlare di scienza e supercreature dei fumetti.

Poi non se n'era fatto più niente perché la RAI aveva pensato bene di chiudere l'esperienza dei suoi canali satellitari sperimentali. E Mauro si era trovato senza lavoro assieme a qualche altro centinaio di persone.

La sua disoccupazione è durata pochissimo, per fortuna (e non c'era da aspettarsi altrimenti da uno come lui). Oggi Mauro lavora per il quotidiano Il Sole - 24 Ore e, nello specifico, per l'inserto Nòva, tutto dedicato alle nuove tecnologie.

Qualche mese fa Mauro è tornato alla carica e mi ha chiesto di potermi intervistare per una serie di filmati incentrati sulla Generazione X 2.0, vale a dire: la visione del futuro attraverso gli occhi e la mente di giovani e meno giovani impegnati culturalmente e praticamente nella decodifica della realtà di oggi.

Si tratta di una dozzina di appuntamenti che Mauro sta postando sul suo blog, facente parte di Nòva 100, piattaforma telematica di weblogs lanciata da Il Sole - 24 Ore.

Da qualche giorno è uscito anche il mio intervento, con tanto di immagini, quadri e libri rubacchiati dai meandri del mio appartamento con l'occhio della videocamera.


Spero che vi piaccia.

4 commenti:

irene (la spostata) ha detto...

Che strano vederti infine in volto, dopo dieci anni che ti associo a parole su schermo...
Bel pezzo, ben strutturato; la contrapposizione Batman-IronMan merita... ma ho l'impressione che lo si possa gustare solo se più o meno si ha già letto tutto quanto a cui ti riferisci! ;)

Mauro ha detto...

ho conosciuto alessandro di nocera quando per rai futura (wiki) facevamo un programma che si chiamava dn@-dimensione nucleare @vanzata. Un format sulla Scienza&Tecnologia, ma per il target 15-25. Letto per caso, il suo "Supereroi e Superpoteri" mi aveva entusiasmato. Così era nata l'idea di incontrarci per parlare dei superpoteri, delle mutazioni genetiche, delle evoluzioni delle storie nei fumetti sin dalla loro nascita alla loro evoluzione nel tempo. In quel caso, non si riuscì a finire l'idea. Ci avevano già "scaduti". Ma la capacità di emozionare in sintesi di Alex, la sua passione per i colori e le riflessioni fuori dall'ordinario che derivano dal suo personale modo di vedere le cose, ci ha portato a fare...questo.
MG

witch ha detto...

...sempre e solo il più grande!

(come mi piace dar da mangiare al tuo ego.........)

witch - sorniona
xxx

Anonimo ha detto...

fare il babbo ti fa bene......
aria da intellettualone chic partenopeo
L'Uomo.
Devota-Ale