Follow by Email

14 mag 2011

L'Eternauta al Salone del Libro di Torino


Antonio Scuzzarella e la sua 001 Edizioni hanno presentato l'edizione definitiva de L'Eternauta al Salone Internazionale del Libro di Torino.

Si tratta di un volumone "monstre" di circa quattrocento pagine, cartonato, pieno zeppo di apparati redazionali (interventi di Goffredo Fofi, Gino Frezza, Sergio Brancato, Matteo Stefanelli e del sottoscritto; excursus biografici, contestualizzazioni storiche; ecc.).

Io, tra l'altro, venerdì 13 maggio ho tenuto sull'argomento una lezione all'Università di Napoli "L'Orientale", invitato dal gentilissimo Loris Tassi, docente di Letteratura Ispano-americana.
Lezione di un'ora e mezza alla fine della quale è emersa anche una studentessa intenzionata a sviluppare una Tesi di Laurea sull'argomento col professor Tassi.

Tornando al volume de L'Eternauta, Scuzzarella ha poi realizzato anche una litografia a tiratura limitata colorata dalla talentuosa Barbara Ciardo.

Barbara ha realizzato la cover del libro giocando con le tonalità caldo-fredde. E il risultato è meraviglioso.
Prima ancora, però, la colorista aveva fatto un'altra proposta che, seppur splendida, ritenevamo - per vari motivi - non perfettamente centrata sia rispetto alla resa tipografica del volume, sia per il particolare tono drammatico su cui la storia di Oesterheld e Solano Lopez è incentrata.
Era però davvero un peccato lasciarla inedita perché si tratta di un lavoro estremamente originale, denso di maestria artistica.
Eccovela qui anche se in versione assai ridotta.


Nessun commento: